L’attività della LAC non è solo fare ricorso con il proprio team di avvocati alle tante, troppe delibere e Leggi Regionali che favoriscono il mondo venatorio invece che la protezione della fauna, come prevedono la Legge Nazionale, Direttive Comunitarie e in ultimo, ma non meno importante la Costituzione.

Tra i nostri volontari vi sono anche Guardie preparate, formate, che in coordinamento con le forze dell’ordine operano sul territorio, in aiuto nelle attività di contrasto e repressione di reati venatori e bracconaggio, oltre che in materia zoofila e ambientale.

Preme sottolineare che viviamo, tutti, in un pianeta unico e senza sostituti. Non esiste un pianeta b e la fauna selvatica, la biodiversità, vanno preservate per il bene nostro e delle generazioni a venire e della difesa dell’ambiente ne traiamo beneficio noi e paradossalmente anche chi allegramente non gli dà importanza, o peggio, lo distrugge.

E’ di Domenica 26 settembre 2022 una delle ultime notizie in merito all’importante vigilanza ambientale e venatoria delle Guardie LAC a  Pinerolo (TO).

Durante un controllo sull’attività venatoria nel pinerolese infatti, le guardie, sorpresa una squadra di cacciatori intenti a recuperare un cinghiale ucciso decidevano di verificare con accuratezza quanto appena accaduto.

Così, al controllo sul corpo dell’animale morto le guardie venatorie accertavano l’abbattimento avvenuto con munizione spezzata a pallettoni.

 

cinghiale ucciso

 

La caccia agli ungulati è espressamente vietata con l’utilizzo di queste munizioni che, colpiscono, feriscono e protraggono la sofferenza prima della definitiva uccisione.

E’ stata così contestata la violazione in ambito penale di caccia con mezzi vietati ex art.13 L.157/92 e il cacciatore responsabile è stato deferito all’Autoritá Giudiziaria.

N.B. La fauna selvatica è patrimonio indisponibile dello Stato ed è tutelata nell’interesse della comunità nazionale ed internazionale” (Art.1 legge 157/92)

 

Logo LAC

Contatti LAC PIEMONTE c/o Fabrizio Bonetto  strada comunale della Varda 55 – 10093 Collegno  tel.349 1410871
mail: lacpiemonte@abolizionecaccia.it  Facebook: LacPiemonte 

What's your reaction?
0Cool0Upset0Love0Lol
DOVE SIAMO

Via Andrea Solari 40
20144 Milano

Iscriviti alla Newsletter
torna