Due sono le petizioni molto importanti con le quali LAC – Lega per l’Abolizione della Caccia chiede di FERMARE LA CRUDELE PRATICA DEI RICHIAMI VIVI
E NON FARE PIU’ ENTRARE I CACCIATORI A SPARARE IN PROPRIETA’ PRIVATA ABROGANDO L’ART 842 CC.

Destinatari della petizione sono : Presidente del Consiglio dei Ministri; Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; Ministro delle politiche Agricole Alimentari e Forestali; Presidenti del Senato della Repubblica; Presidenti della Camera dei Deputati.

Con la tua firma possiamo farcela! Chiediamo leggi che fermino la crudele pratica dei richiami vivi e diano ai cittadini la possibilità di tutelare le loro proprietà.

Aiutaci a fermare queste ingiustizie, aderisci e diffondi .
DI SEGUITO:

STOP ALL’UTILIZZO DEI RICHIAMI VIVI
L’utilizzo degli uccelli come richiami vivi è una pratica particolarmente crudele legata alla caccia da “capanni” fissi o temporanei. Rinchiusi tutta la vita in minuscole gabbie, della dimensione di un foglio A4 circa; per fungere da richiamo ai propri simili ed attirarli così allo sparo di un fucile durante il periodo venatorio.
I richiami vivi sono detenuti in condizioni durissime, In gabbia in condizioni igieniche precarie, fino alla fine dei loro giorni… continua a leggere e firma

BASTA CACCIA NEL NOSTRO TERRENO; CHIEDIAMO L’ABOLIZIONE DELL’ Art. 842 c.c.
Il codice civile all’articolo 842 mette in seria discussione la tutela del diritto della proprietà privata, consentendo di praticare l’attività venatoria anche nei fondi privati e senza previa autorizzazione.
L’articolo prevede, infatti, che il proprietario di un terreno non possa impedire che in esso sia praticata la caccia. Chiediamone l’abolizione… continua a leggere e firma

abrogazione art 842 cc

Un grande Grazie a tutti quelli che ci aiuteranno a portare avanti questa battaglia di civiltà

Turdus iliacus Image by Ingi Finnsson from Pixabay

 

 

 

DOVE SIAMO

Sede Legale:                        Via Ernesto Murolo 11  00145 Roma

 

Iscriviti alla Newsletter

LAC Lega Abolizione Caccia © 2024. All Rights Reserved. |                                                                    C.F. 80177010156

IBAN: IT74 C030 6909 6061 0000 0119 336
BIC BCITITMM

 

oppure
Conto Corrente Postale: 31776206

 

torna