EMILIA-ROMAGNA: ANTICIPATE DEL DATE DI CHIUSURA PER BECCACCIA, TURDIDI ED ACQUATICI   

La Giunta Regionale dell’Emilia-Romagna, in zona cesarini, si adegua all’ordinanza n. 298 dello scorso 7 settembre 2023, ottenuta dopo il ricorso della LAC sul calendario venatorio regionale.

Dopo il dimezzamento delle giornate aggiuntive di caccia ai migratori ad ottobre e novembre, ora scatta la chiusura anticipata (al 31 dicembre) per la beccaccia, per tutte le specie di turdidi (al 10 gennaio) , mentre lo stop della caccia agli uccelli acquatici e limicoli avverrà il 20 gennaio 2024 (anziché 31 gennaio). 

Grazie alla LAC -tra l’altro- le zone umide emiliano-romagnole saranno bonificate dalla possibilità di sparo con un anticipo di una decade.

Siamo felici! questo significa che migliaia di specie saranno risparmiate alle fucilate! 

Il prossimo 11 gennaio saranno discussi al TAR di Bologna i nostri motivi aggiunti per anticipare anche la data di chiusura della caccia a Moretta e Moriglione, aggiunte in seguito all’elenco delle specie cacciabili per la corrente stagione.

Cesena
Cesena

 

DOVE SIAMO

Sede Legale:                        Via Ernesto Murolo 11  00145 Roma

 

Iscriviti alla Newsletter

LAC Lega Abolizione Caccia © 2024. All Rights Reserved. |                                                                    C.F. 80177010156

IBAN: IT74 C030 6909 6061 0000 0119 336
BIC BCITITMM

 

oppure
Conto Corrente Postale: 31776206

 

torna