LAC- Con i botti ferisci e uccidi – festeggia il nuovo anno e la vita

LAC augura Feste piacevoli per tutti con il suono dei botti di spumante e giochi di luce

Con l’arrivo del 2022, per festeggiare la fine del vecchio anno e l’arrivo del nuovo, LAC invita tutti a non acquistare petardi, fuochi artificiali o lanterne volanti e fa un appello ai sindaci affinchè ne vietino l’uso con un’ordinanza, disponendo i controlli necessari perchè venga rispettata.

Tutto questo servirà ad evitare la morte di centinaia di migliaia di animali, incidenti e traumi dovuti al loro fragore.

L’esplosione dei fuochi artificiali e dei petardi in piena notte causa agli animali danni inimmaginabili.
Per gli uccelli, lo spavento è tale che non sapendo cosa stia accadendo fuggono terrorizzati dai loro nidi (alberi, siepi e tetti delle case) e finiscono sfracellati contro ostacoli invisibili al buio, oppure assiderati per via della mancanza di un riparo post fuga.
Per cani e gatti, le cui facoltà uditive sono di gran lunga superiori e sviluppate rispetto all’uomo, i boati delle esplosioni provocano un forte stress e spavento che li induce a fuggire in cerca di rifugio. 

Per rendere l’idea del frastuono provocato dai fuochi d’artificio, basti pensare che causano un suono tra i 150 e i 180 decibel, mentre l’orecchio umano in condizioni normali può sopportare 85 decibel.

Vedi questa registrazione in tempo reale dell’Università di Amsterdam: con particolari radar segue la fuga degli uccelli selvatici in particolari aree, con estensione di 40kmq circa 👇
http://horizon.science.uva.nl/fireworks/

Non sono pochi gli animali vittime di incidenti o persi dopo i botti di Capodanno.

Pericoloso anche il lancio delle lanterne volanti o cinesi che volano incontrollate per lunghe distanze e, una volta a terra, possono provocare incendi o uccidere gli animali. Molti i casi registrati negli anni di animali ustionati o che sono rimasti strangolati delle parti in esse contenute una volta rimaste a terra.

Possiamo però festeggiare la fine del vecchio anno e l’arrivo del nuovo rispettando tutti.  E allora, sì a giochi di luce, effetti scenici e al suono dello spumante stappato!!!

Il segno della civiltà e della sensibilità, oltre a risparmiare vite, solleverà tutti gli operatori del soccorso, in particolar modo dei Vigili del Fuoco che il primo dell’anno contano interventi di soccorso di animali rifugiatisi in ogni dove, senza contare le vittime del capodanno che riempiono gli ospedali… Per luce, rumore e fumo.

BUONE FESTE E BUON ANNO !

 

Lega per l'abolizione della caccia

Via Andrea Solari 40 – 20144 Milano
Codice Fiscale 80177010156