Discarica abusiva a Castiglione della Pescaia-Denuncia della LAC

Sabato, 06/20/2021 le Guardie della LAC durante il servizio di Vigilanza Venatoria-Ambientale, hanno scoperto nel Comune di Castiglione della Pescaia (GR) a pochi centinaia di metri dal mare una discarica abusiva in zona sottoposta a vincolo paesaggistico.

Accumoli alti fino a due metri di rifiuti bruciati (plastica, legno, polistirolo, gomma, vetro, il tutto mescolato con terra per non farli vedere). Un’altra montagna di materiale mescolato era già pronto per essere bruciato (Bancali in legno, plastica, gomma, vetro, polistirolo, e rimanenze di mobilia proveniente da campeggi).

Presente anche tonnellate di terra e grossi massi (contati almeno 11 scarichi di autocarro), blocchi di cemento, rete in ferro e molto altro.

Per finire non poteva mancare lo scarico di un depuratore direttamente nei campi, a pochi metri da un canale di acqua che conduce direttamente al mare.

La denuncia è stata trasmessa all’autorità Giudiziaria giovedì mattina, dopo che la Polizia Provinciale lunedì 08/02/2021 è stata accompagnata sul luogo ed ha provveduto ai successivi accertamenti per risalire ai responsabili e proprietari dell’area interessata dalla grossa discarica.

Raimondo Silveri

Responsabile LAC Toscana e Presidente LAC

Strada Prov.le Aurelia 1 – Loc. Lupo 58023 Giuncarico (GR) cell. 339 2859066 lactoscana@abolizionecaccia.it  lactoscana@gmail.com Facebook https://www.facebook.com/Toscana.lac/

 

 

SOSTIENICI

 

 

Lega per l'abolizione della caccia

Via Andrea Solari 40 – 20144 Milano
Codice Fiscale 80177010156