Incidente stradale provocato da battuta al cinghiale

Sabato 16 gennaio 2021 alle ore 12:00 circa, un cinghiale è stato investito da un’auto in pieno
centro abitato a Roletto, zona bivio.

L’animale è deceduto dopo una lunga agonia nel parcheggio antistante la birreria, il guidatore dell’auto non ha subito ferite mentre lievi danni sono stati provocati all’auto dall’impatto.

Numerosi cittadini sono accorsi sul posto assistendo all’agonia dell’animale, esprimendo poi sui canali social il raccapriccio per la scena pietosa alla quale avevano assistito.

Sono accorsi sul posto anche le forze dell’ordine per i rilievi dell’incidente ed alcuni
cacciatori che si suppone stessero braccando l’animale.

Purtroppo solo con ritardo sono state avvisate dell’accaduto le nostre Guardie venatorie volontarie, che sono accorse sul posto solo alle ore 14:30, trovando solamente più sull’asfalto ampie chiazze di segatura a coprire le pozzanghere di sangue del cinghiale.
Dai rilievi effettuati sul posto è parso agevole per gli Agenti venatori ricostruire la ragionevole dinamica dello scontro con l’auto, avvenuto sulla carreggiata in direzione Pinerolo: l’animale proveniva dalla zona industriale di Roletto (sono state reperite testimonianze in tal senso, in corso di verifica) ed è stato investito mentre tentava l’attraversamento della SP 589, attraversando
successivamente l’altra carreggiata, trascinandosi dopo l’impatto per alcuni metri fino al parcheggio sottostante dove è deceduto.
Alcuni elementi raccolti e la dinamica dei fatti, suggeriscono che l’animale sia stato spinto ad attraversare la strada cercando scampo  da una battuta di caccia in corso nella zona retrostante la zona industriale in direzione Roletto; non è ancora stato possibile conoscere quale destinazione abbia avuto il corpo del cinghiale.

Sono in corso accertamenti a supporto dei quali chiunque abbia assistito ai fatti oppure possa
fornirne testimonianza o materiale fotografico è invitato a prendere contatti con il Nucleo
Vigilanza Venatoria della LAC ai seguenti recapiti: 338 910 3890; vigilanza.lac.pinerolo@gmail.com

LAC PINEROLO

 

 

Lega per l'abolizione della caccia

Via Andrea Solari 40 – 20144 Milano
Codice Fiscale 80177010156