Vigilanza venatoria

Vigilanza Venatoria

Dal 1998 la LAC , ai sensi dell’art. 27 della Legge 11 febbraio 1992 n.° 157, dell’art. 31 del Regio Decreto 8 ottobre 1931 n.° 1604, dell’art. 6 della L. 189/2004  ed ai sensi delle leggi regionali materia, un Servizio di Vigilanza volontaria ittico-venatoria- ambientale-zoofila.

Il Servizio è attivo:

– Piemonte nelle provincie di Torino, Alessandria, Asti, Cuneo,
– Lombardia nelle province di Milano, Bergamo, Brescia, Lecco
– Veneto nelle province di Vicenza e Padova.
– Lazio in provincia di Roma, Frosinone, Latina
– Toscana in provincia di Grosseto, Livorno, Firenze, Siena
Gli agenti sono in possesso della nomina, quali guardie particolari giurate ai sensi del T.U.L.P.S. , rilasciata dalla Provincia per la vigilanza ittica, venatoria, ambientale e dalla Prefettura per la vigilanza zoofila.

Periodicamente vengono organizzati corsi di formazione. Nell’esercizio delle loro funzioni gli agenti volontari della LAC sono pubblici ufficiali e in alcuni campi svolgono anche funzioni di Polizia Giudiziaria seguendo le disposizioni delle Procure della Repubblica.

La Direzione nazionale del Servizio è sita presso la Sezione Toscana per cui per ogni informazione in merito è possibile contattare:

Direzione Nazionale del Servizio di Vigilanza
Raimondo Silveri c/o Sezione Lac Toscana
Strada Prov.le Aurelia 1 • Loc. Lupo
58023 Giuncarico (GR)
cell. 339 2859066
lactoscana@gmail.com

 

Aggiornamenti

A buon fine intervento delle guardie LAC-Padova

25 luglio 2018 CONFISCATA LA MAREMMANA SEQUESTRATA DALLE GUARDIE DELLA L.A.C. NEL FEBBRAIO 2017 E CONDANNATO IL PROPRIETARIO. Si è conclusa felicemente la storia della maremmana Nanà, così si chiama ora il pastore maremmano, che il 13 febbraio 2017 le guardie Zoofile della L.a.c. di Padova avevano sequestrato a Saonara (PD). A distanza di 18 […]
Continua a leggere »

Cani maltrattati,pieni di parassiti e legati con catene-denunciato uomo di Pisa

Dopo una segnalazione giunta alla sede Nazionale, alcuni volontari LAC si sono recati a Fauglia (PI) dove hanno trovato numerosi cani legati con catene, sotto il sole cocente privi di qualsiasi riparo e soprattutto di acqua. Non meglio la situazione per altri due cani, che avevano anche le orecchie con evidente carne viva e parassiti […]
Continua a leggere »

Orbetello-Cani legati sotto il sole e senza acqua: scatta la denuncia per maltrattamento animali

Orbetello 5 Luglio 2018 Cani legati con catena di due metri, un bidone di plastica sotto il sole (35 gradi circa) senza una goccia d’acqua, privi di cibo e in completo stato di abbandono. Intervento nel pomeriggio di ieri a Orbetello Scalo delle guardie Zoofile della LAC, le quali hanno accertato dopo una segnalazione, la […]
Continua a leggere »

Cacciatore denunciato a Grosseto

Cacciatore denunciato a Grosseto Le guardie Zoofile della LAC su ordine del Tribunale di Grosseto hanno eseguito un mandato di confisca e liberazione di un richiamo (tordo) sequestrato da loro stesse in quanto sprovvisto di anello e usato come richiamo da un cacciatore durante la stagione venatoria 2015/2016. Il cacciatore era stato denunciato, e si […]
Continua a leggere »