http://www.abolizionecaccia.it/uploads/tx_lac/lac_comunicati_stampa.jpg

Verbania: ucciso da un cacciatore mentre cerca funghi
VERBANIA - Incidente di caccia mortale in provincia di Verbania. La fucilata di un cacciatore ha colpito Domenico Casale, 52enne di Gavirate, in provincia di Varese, in un bosco di Falmenta. Era alla ricerca di funghi. A sparare Walter Del Bello, 53enne di Falmenta. (Agr) (Corriere della Sera.it, 05 Ottobre 2008)


In Val CanobbiaCacciatore ammazza un cercatore di funghiVERBANIA - Un cercatore di funghi è morto in provincia di Verbania in un incidente di caccia: una fucilata lo ha colpito durante un’escursione in un bosco in località Falmenta, in Val Cannobia. L’uomo, Domenico Casale, 52 anni, di Gavirate (Varese), è morto sul colpo. Il cacciatore, Walter Del Bello, 53 anni, di Falmenta, ha detto di avere premuto il grilletto in direzione del fogliame credendo che ci fosse della selvaggina. Gli accertamenti sono condotti dai carabinieri. Secondo i militari dell’Arma lo sparatore non avrebbe ottemperato alle più elementari norme della sicurezza durante le battute di caccia. I militari hanno anche lanciato un appello a tutti i cacciatori: “Prima di premere il grilletto si deve essere certi che nascosta tra gli arbusti ci sia realmente cacciagione. Non si deve sparare a tutto quello che si muove”.  (Corriere Adriatico, 06 Ottobre 2008)

5 ottobre 2008 | 00:06 CEST

dicacciasimuore

Fonte