http://www.abolizionecaccia.it/uploads/tx_lac/Esche_Raccolte_2_detail.png

aprile

6

2012

Parco Agricolo Sud Milano - Pasqua avvelenata

Da 5 giorni le guardie zoofile e venatorie della Lega per l'Abolizione della Caccia (LAC) insieme ai volontari stanno bonificando da centinaia di esche avvelenate i campi agricoli di Milano tra via Selvanesco e via Ferrante.

  • Le esche avvelenate raccolte

    Le esche avvelenate raccolte

Sono più di 500 i sacchetti di cellophane recuperati contentente chicci di granoturco intriso di un anticoagulante

Più di un centinaio quelli trovati già  aperti dagli uccelli e il cui veleno è stato sparso sul terreno.

La pellicola del sacchetto riflettendo la luce del sole attira gli uccelli che tentando di prelevare il granturco, sollevano e rompono il sacchetto di cellophane spargendo così i semi avvelenati in un'ampia fascia di terreno caratterizzata, oltre che dagli orti, anche da un ristorante, da case abitate, da cascine e dai canali d'irrigazione dove il micidiale veleno rischia così di diffondersi ancor più velocemente.

  • Le esche avvelenate raccolte

    Le esche avvelenate raccolte

Vista l'estensione e la pericolosità del fenomeno la LAC ha chiesto un intervento deciso delle autorità di polizia, ma anche di quelle sanitarie per bloccare le coltivazioni in tutti quei terreni che sono stati avvelenati con questa scellerata pratica.

La LAC ha depositato un dettagliato esposto alla Procura della Repubblica di Milano chiedendo, tra l'altro, l'intervento della Polizia Provinciale e della Forestale per contrastare questo deplorevole fenomeno.

 

I bocconi raccolti verranno analizzati dall’Istituto Zooprofilattico.

6 aprile 2012

Contatti

LEGA ABOLIZIONE CACCIA
LOMBARDIA
Telefono: 0247711806
Email: