http://www.abolizionecaccia.it/uploads/tx_lac/lac_comunicati_stampa.jpg

gennaio

19

2017

La vera natura delle associazioni venatorie sarde: egoismo e disinteresse verso l’ambiente.

La Sardegna è interessata da giorni – come buona parte d’Italia – da una serie di perturbazioni atmosferiche che hanno portato abbondanti nevicate e gelate in gran parte dell’Isola.  Come non si vedeva da lungo tempo.

Paesi e ovili isolati, strade bloccate, boschi e campi innevati e ghiacciati, greggi e mandrie in gravi difficoltà.

La fauna selvatica non sta certo meglio, anzi.

Migliaia di animali selvatici morti, migliaia di animali selvatici fortemente deperiti e in condizioni estreme.

E che ti fanno le associazioni venatorie isolane?

Cpa, Ucs, Federcaccia, Libera caccia, Associazione armieri, Lasc (Libera associazione sarda caccia), Associazione cacciatori sardi uniti e Federcaccia pretendono tre giornate di caccia in più rispetto a quanto stabilito dal calendario venatorio regionale 2016-2017 a Tordo e Beccaccia, facendo il solito piagnisteo su quanto il mondo è cattivo con loro.

Vorrebbero sparare a quell’avifauna migratoria scampata a neve e gelo e già oggetto di caccia fino al 19 gennaio.

Mostrano la loro vera natura: a costoro non interessa per nulla tutelare e conservare il patrimonio faunistico, interessa sparare e ammazzare quanto più possibile.

A parte il fatto che la chiusura della caccia deriva fondamentalmente dalla normativa comunitaria e nazionale vincolante e che la caccia su terreni coperti in tutto o in parte di neve è vietata (artt. 21, comma 1°, lettera m, della legge n. 157/1992 e s.m.i., nonché 61, comma 1°, lettera o, della legge regionale Sardegna n. 23/1998 e s.m.i.), il semplice buon senso vorrebbe che appendessero – almeno per questa stagione di caccia – il fucile al chiodo senza fare storie.

Arroganza ed egoismo, questo è il vero volto di queste associazioni venatorie.

Ci auguriamo che all’Assessore regionale della difesa dell’ambiente Donatella Spano non passi nemmeno per l’anticamera del cervello una qualsiasi proroga della stagione di caccia.

19 gennaio 2017

Contatti

LEGA ABOLIZIONE CACCIA
SARDEGNA
Telefono: 3331822161
Email: