http://www.abolizionecaccia.it/uploads/tx_lac/bufobufo1.jpg

Bufobufo on the road

  • Una coppia di rospi migra verso il lago

    Una coppia di rospi migra verso il lago

Ogni anno in primavera il rospo (Bufo bufo) si risveglia dal letargo invernale nei boschi per raggiungere i luoghi di riproduzione, laghi e stagni.

La minaccia principale a questi animali è ben lungi dall'essere naturale.
La progressiva urbanizzazione del territorio, e il conseguente sviluppo della rete stradale, hanno portato all'estinzione molte popolazioni di anfibi.
Per evitare che altre colonie di rospi si estinguano sotto le ruote delle auto, la LAC organizza da una dozzina di anni la Campagna Rospi promosso dal Centro Studi Arcadia.



La campagna di salvataggio prevede due differenti momenti, entrambi molto importanti.

  • Installazione delle barriere di contenimento

    Installazione delle barriere di contenimento

Alcune settimane prima dell'inizio della migrazione si installano le barriere per fare in modo che i rospi, scendendo dalla montagna o salendo dal lago, siano indirizzati verso eventuali sottopassi senza aver bisogno dell'intervento dei volontari. Dove non dovessere esistere passaggi sicuri, queste barriere impediscono ai rospi di finire in strada col rischio concreto di venire investiti.

Nelle serate durante la migrazione verso i luoghi di riproduzione i volontari, muniti di guanti, secchi e torce dovranno perlustrare la strada nella zona di migrazione al fine di raccogliere, censire e spostare in sicurezza i rospi.

I nuclei attivi di volontari LAC sono presenti in varie zone d'Italia, dal Piemonte alla Lombardia, al Veneto, al Trentino Alto Adige, al Friuli Venezia Giulia, al Lazio.

Se vuoi partecipare anche tu a questa attività scrivi a BufoBufo LAC

 

http://www.abolizionecaccia.it/lacinaction/campagne/salvataggio-anfibi.html

1 marzo 2012

Contatti

LEGA ABOLIZIONE CACCIA