Intimidazione al responsabile servizio tecnico del Parco PNALM

Presso il Centro Natura del Parco a Pescasseroli,

posizionati sull’ inferriata di recinzione dell’ente PNALM, rinvenuta una testa di agnello scuoiata, sanguinante e un foglio con insulti e minacce rivolto al responsabile del servizio tecnico Andrea Gennai.

Condanniamo un atto così ignobile verso un tecnico di grande competenza a cui vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà!

Un intimidazione per colpire il Parco, le attività di controllo del territorio e repressione di abusi che si stanno realizzando e che, evidentemente, disturbano gli interessi di qualcuno.
Ci auguriamo che le forze dell’ordine possano accertare e perseguire i responsabili di questi vergognosi gesti di intimidazione, tipicamente mafiosi.

Atto di intimidazione nei confronti del Parco: trovano una testa di agnello scuoiata sulla recinzione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Martedì 2 Aprile 2019