Lazio-vittoria LAC, LAV, ENPA, WWF

Lazio-vittoria LAC, LAV, ENPA, WWF

VIETATA LA CACCIA NELL’AREA DI PROTEZIONE ESTERNA DEL PNALM-Parco Nazionale Abruzzo Lazio Molise

Con decreto del 27 settembre 2018, n. T00220, il presidente della Regione Lazio ha disciplinato l’esercizio venatorio nell’area di protezione esterna del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, senza il parere dell’ISPRA ed aprendo la caccia anche ai non residenti nelle aziende.

Le associazioni ENPA, LAC, LAV e WWF impugnavano tale decreto al TAR insieme al calendario venatorio del 2018-2019. Il 23 ottobre il Presidente della sezione I quater del TAR del Lazio ha accolto la richiesta di sospensione cautelare monocratica relativamente al detto decreto.
La sospensiva vera e propria verrà discussa il 13 novembre.

 

Sostienici