Cacciatori di piccioni denunciati

Grosseto, 29 settembre 2018.

Cacciatori denunciati dalle Guardie della LAC.

Questa mattina una pattuglia delle Guardie della LAC di Grosseto, a seguito di una segnalazione, ha sorpreso un cacciatore che abbatteva piccioni nonostante la caccia ne sia vietata.

Alle 08.30 il cacciatore aveva già abbattuto 18 piccioni, solo l’intervento delle guardie ha impedito una vera e propria strage.
Sul posto è intervenuta su richiesta delle guardie la polizia Provinciale di Grosseto che ha provveduto al sequestro del fucile e degli animali abbattuti.

Il cacciatore è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Grosseto per esercizio di caccia su specie di animali la cui caccia è vietata.

Nei giorni scorsi un altro cacciatore nel Comune di Scarlino (GR) è stato denunciato dalle guardie della LAC per lo stesso reato, un giovane cacciatore sorpreso a sparare ai piccioni. Anche in quel caso fucile e animali sono stati sequestrati dai Carabinieri Forestali intervenuti su richiesta delle guardie volontarie della LAC.

Raimondo Silveri

LAC Toscana