Posted by on 18/04/2017

Sequestrato giovane Breton segregato

A seguito di una segnalazione le guardie LAC si attivavano per raccogliere a testimonianza persone che si sono prestate per monitorare per diversi giorni un cane da caccia tenuto tutto il giorno dentro un trasportino in giardino addirittura a volte coperto da un pannello di cartone. Depositata una denuncia e accordato il mandato di ispezione dal magistrato, con i Carabinieri si accertava la presenza del piccolo Breton rinchiuso si optava per il recupero e l immediato sequestro Purtroppo questa prassi di addestramento dei cani da caccia è comune fra i cacciatori: isolamento anche al buio del cane per modificare il carattere in modo da abituarlo a non abbaiare e socializzare e renderlo più concentrato ed attento e durante le battute. Il proprietario naturalmente è stato denunciato per art. 727 comma 2 C.P. ed Ora per lei si cerca una famiglia che possa prenderla in affidamento. Si ringrazia come sempre il canile di Rubano per la disponibilità nella custodia dei cani sotto sequestro.

LAC - Lega Abolizione Caccia

LAC - Lega Abolizione Caccia